Cos'è l'Apnea?

L'apnea, nota anche come immersione in apnea, comprende varie forme di attività subacquee svolte trattenendo il respiro: Esistono diverse discipline:

  • STA, apnea statica in piscina
  • DYN, immersione in distanza in piscina con monopinna
  • DYNB, immersione in distanza in piscina con pinne stereo
  • CWT, immersione in profondità in acque libere con monopinna o pinne stereo
  • FIM, immersione in profondità lungo una corda senza pinne
  • CNF, immersione in profondità senza pinne
  • VWT, discesa con lo slittino con pinne
  • NLT, discesa con lo slittino e sacco di sollevamento
  • Scandalopetra, discesa e risalita con un peso lungo una corda
  • Cos'è quindi l'apnea: Uno sport molto versatile con molte possibilità!

Quali sono le differenze tra Apnea, Immersione in apnea e Immersione libera?

Le immersioni trattenendo il respiro sono anche chiamate apnea, immersione in apnea o immersione libera. Questi termini si riferiscono tutti allo stesso sport.

L'Apnea è uno sport per tutti

Molti conoscono l'apnea dal film "Il Grande Blu", dai documentari su Netflix, dai record o dagli incidenti tragici. Negli ultimi anni, l'apnea si è sviluppata in uno sport che ogni uomo sano, ogni donna sana e anche gli adolescenti possono praticare in sicurezza. L'apnea offre molto: alcuni arrivano all'apnea attraverso lo yoga e la meditazione e cercano relax e consapevolezza, molti apneisti sono ex nuotatori che amano silenziosamente nuotare sotto l'acqua in piscina. Altri cercano calma e relax dopo una giornata di lavoro stressante. Ciò che probabilmente unisce tutti gli apneisti è il loro amore per l'acqua; e non c'è forma più intensa di vivere l'elemento acqua che l'apnea!

L'Apnea per i subacquei SCUBA

Molti apneisti, me compreso, sono arrivati all'apnea attraverso la subacquea SCUBA e apprezzano scivolare in profondità con poche attrezzature e sperimentare la sensazione di assenza di peso. L'apnea è anche utile per i subacquei SCUBA per ampliare la loro esperienza e approfondire la conoscenza della respirazione, degli stimoli respiratori, del rilassamento e del riflesso di immersione. Inoltre, i subacquei SCUBA possono sviluppare una maggiore calma e fiducia praticando il loro sport attraverso l'esperienza dell'apnea. Cos'è l'apnea? Un'entusiasmante aggiunta alla subacquea SCUBA!

Come si impara l'Apnea?

Un corso di Freediver Base, che insegna le conoscenze teoriche attraverso lo studio autonomo e le lezioni in classe e include esercitazioni pratiche in piscina, dura un giorno. Un corso di Freediver, che include anche immersioni in acque libere, dura due giorni. Dopo due giorni di corso, sarai in grado di trattenere il respiro per 2-3 minuti o più, nuotare per 30-50m in piscina (1-2 vasche in una piscina da 25m) e immergerti in profondità di 8-16m in un lago, verticalmente lungo una corda. Cos'è l'apnea? Uno sport che offre un facile ingresso, ma possibilità illimitate!

Come posso imparare l'Apnea?

Con l'eLearning acquisisci le conoscenze teoriche a casa, che richiede circa 3-4 ore. La mattina del giorno del corso, la teoria è rivista e integrata con esercizi di respirazione. Nel pomeriggio, impari e pratichi le abilità per l'immersione in apnea in piscina, in una piscina coperta o, in estate, in una piscina all'aperto. La formazione per l'immersione in apnea in acque libere richiede un ulteriore giorno. Con un po' di preparazione a casa, puoi imparare l'immersione in apnea in un fine settimana e ottenere la certificazione di apneista.

Quanto costa un corso di Apnea?

Un corso di Freediver Base PADI costa 275 CHF presso freedive-frauenfeld, un corso di Freediver PADI 400 CHF. Presso freedive-frauenfeld, il prezzo del corso include tutti i costi per l'eLearning, l'attrezzatura, l'ingresso in piscina e la certificazione. I prezzi e i servizi variano a seconda del fornitore.

Quanto costa un'attrezzatura per l'Apnea?

Per circa 700-800 CHF puoi acquistare un buon equipaggiamento con una muta in neoprene Open-Cell per l'apnea, con cui puoi immergerti tutto l'anno in piscina e in acque libere.

Quanto costa l'Apnea?

Oltre ai costi per la formazione e l'attrezzatura, non ci sono ulteriori spese. Se ti alleni in una piscina pubblica, paghi il biglietto d'ingresso e, eventualmente, l'affitto della corsia. Durante l'allenamento in acque libere, non ci sono spese, tranne il viaggio.

L'Apnea è pericolosa?

L'apnea non è più pericolosa di altre attività ricreative praticate all'aperto. Gli incidenti avvengono principalmente nelle competizioni, nei tentativi di record o quando non si rispettano le regole di sicurezza. Le regole più importanti nell'apnea sono: Non immergersi mai da soli e immergersi entro i propri limiti!

Se un apneista perde conoscenza a causa della mancanza di ossigeno (cosiddetto blackout), l'apneista di sicurezza può disinnescare la situazione e l'apneista riprenderà rapidamente conoscenza. Se non è presente un apneista addestrato, la situazione può tuttavia risultare fatale.

Dal 2016 pratico l'apnea e ho fatto circa 800 sessioni di immersione in piscina, lago e mare. Non ho mai avuto un blackout, né l'ho visto accadere ad altri apneisti. I blackout sono estremamente rari tra gli apneisti che praticano questo sport per piacere e per rilassarsi.

L'Apnea spiegata in breve

Spero che questo articolo abbia risposto alle tue domande più urgenti sull'apnea. Puoi trovare ulteriori informazioni nell'articolo Domande frequenti sull'apnea. Se hai altre domande, chiamami o inviami un messaggio su WhatsApp o Facebook Messenger. Puoi trovare i miei contatti qui: Contatta Andreas Horvath