Pesi

Ordinare pesi e cinture di piombo nel webshop specializzato in freediving in Svizzera: Ordinate ora e dopodomani vi immergerete!

Il principio di Archimede

Forse vi ricordate il principio di Archimede, o la legge di Archimede, che dice che un corpo immerso nell'acqua subisce un galleggiamento pari al peso dell'acqua spostata. Potete leggerlo qui: Principio di Archimede su Wikipedia.

PesiArchimedes Prinzip

Un esempio di calcolo del principio di Archimede

Un freediver pesa 80 kg, quindi quando è completamente immerso nell'acqua, una forza pari al peso di 80 kg lo trascina verso il basso (per la precisione sono 784 newton, perché le forze sono misurate in newton). Il suo corpo sposta 85 litri d'acqua, esercitando una forza verso l'alto pari a 85 Kg (833 Newton). Il subacqueo deve quindi aggiungere almeno 5 Kg di piombo per potersi immergere sott'acqua senza sforzo.

Lo stesso subacqueo dell'esempio precedente vuole essere neutro (o leggermente negativo) sul fondo della vasca da tuffo. Pesa ancora 80 kg, ma dato che il suo torace ha già perso la sua circonferenza a 1,5 bar di pressione ambientale, riesce a spostare solo 83 litri d'acqua. Il suo galleggiamento è pari a 83 Kg, quindi ora gli bastano 3 Kg di piombo per stare comodamente sul fondo del bacino.

Il sub si congela e indossa la tuta da 5 millimetri. Ora pesa 81 chili e la tuta. Appena sotto la superficie, grazie allo strato di neoprene di 5 millimetri sul corpo, sta spostando 88 litri d'acqua. Quindi per essere neutro in superficie, deve indossare 7 chili di piombo. Sul fondo pelvico, invece, non solo il torace è compromesso, ma anche le bolle d'aria nel neoprene hanno perso il 25% del loro volume. Quindi ora sta spostando 86 litri d'acqua e con i suoi 7 kg di piombo ha una taratura nettamente negativa.

Cosa significa il principio di Archimede per i freediver in piscina

Se indossate una muta in neoprene in piscina, dovete compensare il galleggiamento con molto piombo, il sub vuole immergersi dinamicamente ad una profondità di circa 1m. Con le tute spesse (giacca e pantaloni da 5 mm) la quantità di piombo necessaria è talmente grande che non è più possibile avere una taratura stabile a 1m di profondità. Anche minime differenze di profondità hanno un forte impatto sulla compressione della muta e il subacqueo spinge verso la superficie o scende sul fondo.

Conclusione: Dynamic in piscina è preferibile solo in costume da bagno. Se fa troppo freddo, indossa un abito sottile (1mm o 1.5mm) o una giacca spessa al massimo 3mm senza pantaloni.

Cosa significa il principio di Archimede per i freediver in acque libere

In acque libere, la maggior parte dei freediver cerca un galleggiamento neutro alla profondità di 8-12m. Questo si ottiene con una tuta da 5mm con circa 3-4 kg di piombo. Se hai un pezzo di piombo da 1/2 kg nella boa, puoi regolare il tuo peso con incrementi di 500g, che di solito sono sufficienti. Fai prima un test di galleggiamento in superficie in acqua libera: se espiri ed espiri normalmente in piedi nella colonna d'acqua, la linea di galleggiamento dovrebbe essere all'incirca all'altezza degli occhi. Se espiri completamente, puoi scendere fino alla fronte, ma non iniziare a scendere ulteriormente! Se hai troppo poco piombo, la Duckdive deve essere molto efficiente e la discesa è lunga e faticosa. Se invece sei troppo piombo, non puoi rilassarti in superficie e rischi di non andare alla deriva in caso di blackout!

Quanti pesi di piombo ci vogliono in piscina?

Ora, per essere neutro in piscina ad una profondità di circa 1m o in acqua libera a circa 10m, un subacqueo ha bisogno di pesi sotto forma di pezzi di piombo che vengono indossati a una cinghia sul basso ventre o sotto forma di piombo sul collo. Solo con la giusta quantità di piombo potete immergervi comodamente in piscina e spendere tutta la potenza delle pinne per la spinta. Io, alto 173cm e pesante 80kg, ho bisogno di 2kg di piombo in piscina in costume da bagno, con giacca da 3mm 4kg. Con giacca e pantaloni da 3mm circa 6kg.

Quanto piombo c'è nell'acqua libera?

Nelle acque libere la giusta quantità di piombo non solo è importante per poter scendere ed emergere con il minor dispendio di energia possibile (e quindi di ossigeno), ma è anche determinante per la sicurezza: basta una quantità di piombo sul corpo tale da non iniziare a scendere in superficie anche quando espirato! Nell'acqua dolce ho bisogno di 4Kg con una tuta da 5mm e nell'acqua salata 5Kg di piombo.

Quantità di piombo nell'oceano?

Come regola generale vale 1 kg di piombo per mm di spessore neoprendico che si indossa. Anche qui fare sempre prima un test di galleggiamento, perché l'acqua salata ha una densità diversa a seconda della zona.

Come si indossa una cintura di piombo?

La maggior parte degli apneisti, e in particolare le apneisti, indossano l'imbragatura di piombo troppo in alto all'altezza della vita. Il risultato è che, specialmente quando si immerge a testa in giù, l'imbragatura di piombo scivola verso l'alto verso il petto. Un'imbragatura di piombo fatta di gomma o silicone si indossa all'altezza della vescica, molto in basso. Donne con vita snella, la cintura di piombo può evitare lo scivolamento della cintura di piombo verso l'alto con una cinghia a passo lungo.

Pesi