CETMA Taras bi-pinne
search
  • CETMA Taras bi-pinne
  • CETMA Taras bi-pinne
  • CETMA Taras bi-pinne

CETMA Taras bi-pinne

750,00 CHF

CETMA Taras bi-pinne per i subacquei in apnea che non scendono a compromessi e vogliono il meglio: la pinna a punta di CETMA!

Pinne stereo CETMA Taras sul sito web del produttore.

Quantità
L'articolo deve essere riordinato. Vi preghiamo di contattarmi per i tempi di consegna.

 

Protezione dei dati

 

Spedizione e pagamento

 

Revoca

Le CETMA Taras bi-pinne sono state sviluppate per gli atleti agonisti e gli apneisti che vogliono solo il meglio per se stessi. La caratteristica principale delle pinne stereo CETMA Taras è la loro costruzione, che consente una trasmissione ottimale della potenza. Le pale delle pinne sono progettate per fornire la massima efficienza durante l'immersione, riducendo al minimo la resistenza dell'acqua e massimizzando la forza propulsiva. Ciò si traduce in un miglioramento delle prestazioni, consentendo agli atleti di spingersi oltre i propri limiti.

Un'altra caratteristica importante del CETMA Taras bi-pinne è la forma ergonomica del piede, realizzata su misura. Questa è stata progettata per creare una connessione salda e confortevole con il piede dell'atleta, che consente un controllo preciso della pinna. La scelta del materiale per la parte del piede garantisce comfort e durata, anche in condizioni estreme e con un uso intensivo.

La CETMA Taras bi-pinne per i apneisti che non scendono a compromessi e vogliono il meglio: la pinna a punta di CETMA! è la Lamborghini delle pinne in carbonio e vuole essere "guidata" anche da un apneista esperto. Il prezzo della pinna lo dice chiaramente: questa non è una pinna per principianti o per subacquei occasionali. Questa pinna sfrutta al massimo la vostra forza e la vostra resistenza e vi farà scivolare in acqua ogni giorno in allenamento e in gara.

La base è realizzata su misura (disponibile in bianco e nero) e il colore del logo Tarais sulla lama può essere scelto (bianco, grigio scuro, magenta o ciano). Vi prego di contattarmi al momento dell'ordine e di indicarmi quanto segue:

  • Colore della sezione piedi e delle guide (bianco o nero)
  • Colore del logo di Tara (bianco, grigio scuro, magenta, ciano)
  • Numero di scarpe
  • Lunghezza piede destro (in mm)
  • Lunghezza piede sinistro (in mm)
  • Larghezza piede destro (in mm)
  • Larghezza piede sinistro (in mm)
  • Vestibilità comoda (allenamento e gara) o aderente (gara)

Ecco il video del CETMA sulla misurazione dei piedi: Come prendere le misure della scarpetta Taras [ cetma composites officila ]

La misurazione si effettua da seduti e con il piede a terra. La larghezza massima si riferisce solo alla parte del piede che tocca il suolo.

Poiché la pinna è personalizzata, la consegna richiede circa 4 settimane dal ricevimento dell'ordine e del pagamento. La pinna non può essere cancellata o sostituita.

Quando si indossano le pinne, si consiglia di rimanere scalzi. In acque più fredde, un piedino in neoprene, a cui è stata rimossa la parte anteriore, può essere tirato sopra i piedi e la parte inferiore del piede. Per indossarlo, bagnare i piedi e la parte inferiore del piede e applicare una piccola quantità di shampoo per facilitare la vestizione. Per proteggere le dita dalle abrasioni si può usare un tappo (toe cap) o la parte anteriore tagliata di un pipistrello in neoprene. Alcuni freediver (grazie per il consiglio Peter Colat!) usano anche sacchetti per sandwich di plastica per proteggere i piedi dall'attrito.

Nuovo

Potrebbe anche piacerti

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.